Qualsiasi consulenza medica aumenta la sua affidabilità se all’esperienza e alla preparazione del professionista si associa un supporto oggettivo quale l’esame radiologico.
Per garantire il miglior servizio ai suoi pazienti, i Centri Medici e Poliambulatori Cosma offrono le seguenti prestazioni diagnostiche.

ECOGRAFIE

Ecocardiografia addome completo

L’ecografia addome completo è lo studio dell’addome completo con metodica ecografica (ultrasuoni). Per effettuare l’ecografia addome completo, il paziente viene disteso supino sul lettino e la sonda ecografica viene posta direttamente sulla cute.
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti.

Ecografia muscolo tendinea

L’ecografia muscolo tendinea o articolare è una metodica diagnostica non invasiva che utilizza gli ultrasuoni, ovvero delle onde sonore ad alta frequenza, che permettono di “vedere” le strutture articolari, i fasci muscolari, i tendini del corpo ed eventuali loro alterazioni.
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti.

Ecografia tiroidea

L’ecografia tiroidea è una metodica non invasiva per valutare la condizione della ghiandola tiroidea. Durante l’esame, il collo deve essere liberato dai vestiti per consentire all’ecografista di appoggiare la sonda direttamente sulla cute in prossimità della tiroide.
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti.

Ecocardiografia

Ecocardiografia L’ecocardiografia è un’esame nel quale gli ultrasuoni sono utilizzati per visualizzare l’interno del cuore e il flusso del sangue attraverso le valvole. Gli ultrasuoni sono innocui, per cui non è necessaria alcuna precauzione e l’esame può essere eseguito su qualunque paziente.
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti.

Ecocolodoppler

L’Ecocolordoppler è un esame diagnostico non invasivo che permette lo studio della circolazione sanguigna. Si tratta di una semplice ecografia implementata con valori visivi (Color) e acustici (Doppler) che consente di verificare la condizione interna dei vasi e del flusso sanguigno.
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti.

Elettrocardiografia

L’elettrocardiografia (ECG) completa l’esame clinico del cuore. Permette di scoprire disturbi del ritmo o della conduzione cardiaca, ipertrofie atriali o ventricolari, pericarditi e ischemie miocardiche, in particolare un infarto del miocardio. È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti, e si raccomanda di venire con il torace depilato.

Elettrocardiografia sotto sforzo

L’elettrocardiografia (ECG) sotto sforzo si esegue allo scopo d’individuare la cardiopatia ischemica. Lo sforzo è graduale, fino a raggiungere un predeterminato valore di frequenza cardiaca, evidenziando le variazioni del tracciato, le alterazioni del battito (aritmie) o altri disturbi utili alla diagnosi d’ischemia.
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti, e si raccomanda di venire con il torace depilato.

Spirometria

La spirometria consiste nella misurazione della quantità di aria che il polmone utilizza nella respirazione e nella misura dei flussi dell’aria durante la respirazione forzata confrontando i risultati con uno standard noto, in funzione della età, del sesso, della altezza e del peso.
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti.

HOLTER

Holter cardiaco

Holter cardiaco L’ECG dinamico secondo Holter (Holter ECG) è un piccolo apparecchietto (registratore) portatile collegato alla pelle mediante dei fili elettrici e delle speciali piastrine adesive posizionate sul petto. Il sistema è in grado di memorizzare tutti i battiti cardiaci (di solito per un periodo di 24 ore).
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti, e si raccomanda di venire con il torace depilato.

Holter pressorio

L’Holter pressorio è uno strumento che consente il monitoraggio dinamico della pressione arteriosa in un lasso di tempo prolungato, permettendo un confronto dei valori durante tutto l’arco della giornata e della notte.
È necessario portare con sé eventuali esiti di esami precedenti.

ALTRI ESAMI DIAGNOSTICI

Spirometria

La spirometria consiste nella misurazione della quantità di aria che il polmone utilizza nella respirazione e nella misura dei flussi dell’aria durante la respirazione forzata confrontando i risultati con uno standard noto, in funzione della età, del sesso, della altezza e del peso.

Polisonnografia

L'esame consiste in una registrazione notturna domiciliare di alcuni parametri fondamentali (attività respiratoria nei suoi vari aspetti, russamento, ossigenazione del sangue, frequenza del battito cardiaco, posizione nel sonno etc).